Fiere ed Eventi

07/18 Tourism Update

19

Mar

07/18 Tourism Update - Tutte le novità dal mondo travel!


Booking.com punta al servizio completo

Il colosso suggerisce, sempre di più, che intende diventare un’agenzia di viaggi online a tutti gli effetti. Negli ultimi mesi ha provato diversi modi per espandersi oltre al core business delle prenotazioni alberghiere, aggiungendo pacchetti volo-hotel, taxi aeroportuali e altri servizi. Sta anche esplorando un rinnovamento del suo programma di fidelizzazione e la creazione di un chatbot per aiutare gli utenti.

Skift


Tripadvisor cambia algoritmo

Negli ultimi giorni Tripadvisor sta modificando il suo algoritmo, modificando le classifiche degli hotel di tutto il mondo. Nella nuova visualizzazione, diverse tipologie di accommodation sono state riunite in una classifica unica chiamata “alloggi” e che comprende hotel, alloggi speciali, B&B e pensioni. Ecco tutte le informazioni.

Webitmag


E-mail marketing, presente e futuro

L’e-mail resta ancora oggi un caposaldo delle strategie digitali: conveniente, personalizzabile e affidabile, risulta un ottimo strumento per il servizio clienti, le promozioni, le informazioni. Ecco spiegato perché l’e-mail marketing è presente e futuro per le imprese.

Ninja Marketing

 


Facebook Ads: nuovo tool per il turismo


Il 6 marzo Facebook ha lanciato (per ora solo negli Stati Uniti) una nuova funzione per l’Advertising dedicata al mondo dei viaggi e del turismo. Si chiama Trip Consideration: un ausilio agli inserzionisti del settore turistico con il quale sarà possibile raggiungere gli utenti che hanno manifestato la volontà di partire in viaggio, ma che non hanno ancora un’idea ben precisa della meta da raggiungere.

Facebook


Video: Travel Oregon

Essere capaci di raccontare un territorio non è facile, farlo solo con immagini è molto difficile. C’è però riuscito l’ente del turismo Travel Oregon, che ha saputo rendere magiche le meraviglie naturali dello stato americano in un video “leggermente esagerato”. Guardalo subito!

YouTube

 


 

Grazie per aver letto Tourism Update, ti aspettiamo la prossima settimana!