Fiere ed Eventi

29/18 Tourism Update

27

Ago

                      

29/18 Tourism Update - Tutte le novità dal mondo travel!


Federalberghi contro lo spot di Trivago

Federalberghi ha chiesto all’Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria di bloccare la diffusione dello spot televisivo di Trivago in cui si afferma che la piattaforma mostra il prezzo praticato direttamente dall’hotel, oltre al prezzo di diversi siti di prenotazione. Secondo Federalberghi, nella maggior parte dei casi questo non avviene e, di conseguenza, le decisioni di acquisto avvengono sulla base di informazioni incomplete.

TTG Italia

              


Turismo, settembre in crescita

L’Italia del turismo si prepara ad accogliere almeno 13 milioni di persone nel mese di settembre. A fare i conti è il Presidente di Federalberghi, Bernabò Bocca, secondo cui nelle strutture ricettive del nostro Paese il flusso degli arrivi quest’anno sarà in decisa crescita. Ecco i numeri.

TGCOM 24

     


Hostelworld e il caldo in Europa

Ci sono stati grandi cambiamenti per Hostelworld nel 2018, ma non tutti dovuti alle strategie aziendali. La compagnia lamenta un impatto negativo sulle prenotazioni causato dall’ondata di calore registrata in Europa. Anche secondo TUI e Thomas Cook, i viaggiatori scelgono di rimanere a casa durante il periodo più caldo. Ecco i dati.

Skift


Instagram, siete davvero originali?

Molte strutture ricettive utilizzano Instagram per promuovere la propria attività attraverso foto e video. Ma lo fanno in modo originale? Anche senza volerlo, molti profili pubblicano le stesse cose e un account ce lo mostra: @insta-repeat crea collage di scatti quasi identici pubblicati da diversi iscritti alla piattaforma.

Ninja Marketing

       


Video: Valle d’Aosta, the rising Earth

Come si promuovono le Regioni italiane dal punto di vista turistico? La Valle d’Aosta si presenta come “la terra che si eleva”, mostrando le vette e le cime innevate caratteristiche del suo territorio, oltre alla gastronomia e alle attività sportive. Guarda il video!

YouTube

        

 


 

Grazie per aver letto Tourism Update, ti aspettiamo la prossima settimana!